Le costruzioni reciproche nella lingua latina

Fanelli, Le costruzioni reciproche nella lingua latina Visualizza ingrandito

Fanelli

256

n/a

Universitalia

n/a

9788865070147

Nuovo prodotto

Valentina Fanelli è nata a Roma il 22 agosto del 1981. Si è formata alla Facoltà di Lettere dell’Università di Roma “Tor Vergata” dove nel 2005 ha conseguito il diploma di Laurea discutendo una tesi sui termini di parentela in latino, celtico e germanico (“Terminologia comparata della parentela. 

Maggiori dettagli

€ 20.00

L’origine del presente lavoro sulle costruzioni reciproche in latino si deve a un interesse maturato nel corso della stesura della tesi di laurea che verteva intorno alla terminologia della parentela impiegata in tre
lingue appartenenti al ceppo indoeuropeo, ovvero latino, celtico e germanico. Lo studio dei termini di parentela ha portato naturalmente ad approfondire -come accade ogni volta che si trattano termini che
esprimono relazioni sociali- le relazioni di parentela e le strutture che vi soggiacciono e da cui sono definiti, nel senso etimologico di “determinare i contorni”, i molteplici ruoli sociali che uno stesso
individuo si trova a ricoprire rispetto a diversi, altri, individui. 

30 altri prodotti della stessa categoria: