Il politecnico. Sezione arti visive, il contributo di Giovanna De Sanctis Ricciardone

Nuovo Il politecnico. Sezione arti visive, il contributo di Giovanna De Sanctis Ricciardone Visualizza ingrandito

Anna Cataldi

154

2019

UniversItalia

n/a

14x32

978-88-3293-171-6

Nuovo prodotto

€ 0.00

Siamo negli anni ‘70, un decennio di profonda trasformazione, che investe tutto il territorio italiano, ma che stravolge in modo irruento e radicale soprattutto la città di Roma. Cuore pulsante dello Stato, essa continua a crescere, espandendosi anche abusivamente nelle zone più periferiche del suo territorio; e mentre scontri fra forze politiche divergenti e brutali attacchi terroristici, ne insanguinano le vie, il desiderio di cambiamento infiamma gli animi dei giovani romani, che scendono in piazza a manifestare il loro dissenso nei confronti di uno Stato in cui non si riconoscono più.

Cambiano valori, gusti, linguaggi, mode e musica. Si elaborano nuovi modi di comunicare, di scrivere, di pensare. Si promuovono nuove esperienze e s’inizia a lavorare in gruppo, aprendosi alle infinite possibilità che il confronto con l’altro porta con sé.

30 altri prodotti della stessa categoria: