Fuori Campo

Alberto Salmè, FUORI CAMPO Visualizza ingrandito

Alberto Salmè

218

2018

Universitalia

n/a

n/a

9788832930894

Nuovo prodotto

Alberto Salmè è giornalista, autore, musicista e compositore. Ha studiato presso l'università di Roma Tor Vergata dove è stato allievo
della dottoressa Simona Foà, esperta in letterature comparate, critica letteraria e teoria della letteratura,
laureandosi in Scienze dell'informazione, della comunicazione dell'editoria.

Maggiori dettagli

€ 16.00

A partire dal modello del campo artistico offerto da Pierre Bourdieu e passando attraverso le principali ragioni di insovranità del governo italiano, la rivoluzione islandese, il guerrilla marketing, il social guerrilla e lo storytelling management, ‘Fuori Campo’ tenta di determinare lo stato dell'arte della relazione tra comunicazione politica e società.
L'equilibrio tra i campi strutturali, economico, politico e artistico è fondamentale per il buon funzionamento della società. Invece, assistiamo all'accentramento della proprietà e del potere nelle mani di pochi individui, alla difficoltà strutturale di selezionare le fonti di informazione, allo smantellamento dello stato sociale e al tentativo di sopravvivenza degli agenti autonomi del campo
politico e del campo artistico. Questa è una conseguenza dell'ipertrofia del sottocampo finanziario che ha guadagnato,
attraverso il neoliberismo, il controllo di tutto il campo economico.
La conseguente ipertrofia di tutta la sfera economico-finanziaria esautora gli altri campi strutturali e determina il cambiamento degli stili di vita. Obiettivo di questo lavoro è fornire uno strumento prezioso alla sfera del giornalismo per la decriptazione dei fatti sociali

30 altri prodotti della stessa categoria: